Pare proprio che la nuova frontiera del turismo in Toscana  L’idea è far vivere, o meglio rivivere, fiumi e torrenti  lungo i fiumi della Toscana, per un viaggio fatto di natura, giochi di luce e rumore di acqua che scorre alla riscoperta della semplicità delle piccole cose.

Vicinissimo alla Fattoria di Pietrabuona scorre il fiume Pescia e in località Sorana è possibile immergersi in una bella natura selvaggia, dove in mezzo scorre il fiume balneabile che regala scorci incantevoli. L’acqua fredda e la temperatura  fresca fanno di questo angolo nascosto della Svizzera Pesciatina un luogo ideale per immergersi nella natura e godere della natura, del silenzio e della pace che solo questi luoghi sanno regalare.

Le cascate di Candalla in Versilia, lontano dalla confusione del mare, un torrente balneabile con scorci incantevoli, poco lontano da Camaiore , un’oasi immensa di pace. Un parco avventura tutto da scoprire.

Altro nostro suggerimento Gole degli Stretti di Giaredo. Il canyon degli Stretti di Giaredo è mozzafiato, l’acqua illuminata dal poco sole che riesce a penetrare nella gola assume colorazioni turchesi e verdi. La forra si esplora a piedi, nuotando in pozze profonde, scavalcando massi e sassi tra le strette pareti rocciose che in alcuni punti sembrano quasi chiudersi sopra le teste.